Sci alpino, Slalom maschile Soldeu 2019: Clement Noel domina la prima manche. Settimo Manfred Moelgg















Uno spettacolare Clement Noel ha ipotecato la vittoria nello slalom maschile di Soldeu. Il transalpino ha dominato nella prima manche, chiudendo con il tempo di 54”21 ed infliggendo distacchi importanti a tutti gli avversari. Una prestazione davvero scintillante del giovane francese, che punta al terzo successo della carriera in Coppa del Mondo dopo quelli a Wengen e Kitzbuehel.

Dietro a Noel c’è una coppia svizzera. Secondo posto per Ramon Zenhaeusern e terzo per Daniel Yule, staccati rispettivamente di 84 e 95 centesimi dalla vetta della classifica. Già dal quarto posto di Henrik Kristoffersen il distacco da Noel si alza notevolmente ed infatti il norvegese paga addirittura 1.40 di ritardo.

Si trovano tutti vicinissimi i tre favoriti della vigilia, visto che dietro al norvegese si installano Alexis Pinturault (+1.41) e Marcel Hirscher (+1.43). Settimo posto per Manfred Moelgg, autore di una discreta prima manche, chiusa con 1.52 di ritardo dalla vetta della classifica. Nella sua gara d’addio Felix Neureuther è ottavo a 1.67, mentre completano le prime dieci posizioni gli austriaci Manuel Feller (+1.68) e Christian Hirschbuehl (+1.77).

Più lontani gli altri azzurri: Stefano Gross è dodicesimo (+2.04), Giuliano Razzoli è quattordicesimo (+2.14), mentre Alex Vinatzer è diciassettesimo (+2.63).





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina FacebookClicca qui per iscriverti al nostro gruppoClicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo