‘Siamo alla follia…’: Maria De Filippi perde le staffe a C’è Posta per te. Michele non crede alla malattia della madre – Kontrokultura

Maria De Filippi

Questa sera alle 21:30 su Canale 5 è andata in onda la nota ed ultima puntata di C’è Posta per Te, il popolare people show ideato e condotto da Maria De Filippi. Quest’ultima ha fatto le cose in grandi per l’epilogo della trasmissione Mediaset. Infatti in studio è arrivata un’ospite internazionale, ovvero l’attrice hollywoodiana Giulia Roberts.

La donna ha fatto una bellissima sorpresa ad un uomo che anni fa ha perso la moglie e la figlia le ha regalato la possibilità di abbracciare il suo idolo cinematografico. La seconda storia della serata riguarda Michele e la madre. Andiamo a vedere cosa è successo. (Continua dopo la foto)

C’è Posta per Te: la storia di Michele e la madre Tonia

La seconda storia di C’è Posta per Te ha avuto come protagonista la signora Tonia, una madre che vorrebbe riallacciare il rapporto con suo figlio Michele. La signora è affetta di sclerosi multipla da quando aveva 22 anni. Per questo motivo è stata costretta a dare in affido suo figlio alla nonna paterna.

Il giovane quando è cresciuto ha provato a sistemare il rapporto con la madre. Spesso, però, i due hanno discusso a causa della fidanzata di Michele, la 18enne Debora. I due ragazzi sono stati invitati in studio e si sono presentati alla corte di Maria De Filippi. La mamma ha iniziato a parlare chiedendo subito scusa e spiegando le sue intenzioni. Il figlio fin dall’inizio non si è mostrato molto felice di dover rispondere a sua mamma e spesso a messo in discussione tante cose che la consanguinea ha detto.

Michele ha raccontato che la sua fidanzata gli ha dato il coraggio di dire a sua madre le cose che non vanno bene. Tonia, però, non apprezza per niente Debora e la giudica molto per i suoi modi di fare. La De Filippi non è riusciti a convincerli e i due hanno chiesto di chiudere la busta.