Milan-Sassuolo 1-1, le pagelle: Kalinic rinascita tardiva; Consigli è un muro

Il Sassuolo non gli crea affanni , almeno fino al gol. Ma l’ammonizione è grave: salterà il Napoli. I primi pericoli li portano gli esterni, lui compreso. Bene gli inserimenti, la spinta e la preparazione, male le conclusioni: prova il gol di petto, invece che di testa. Poi due volte si fa fermare da Consigli. …

Torino-Inter 1-0, pagelle: Perisic è un’ombra, super De Silvestri

Belotti cerca il duello fisico, il ragazzo stavolta abbocca e perde lucidità. Il migliore della retroguardia, raddoppia sempre su Belotti. Spinge poco, con discutibile efficacia. L’imbucata di De Silvestri lo coglie di sorpresa. A denti stretti, combatte, lavora più palloni di quante tracce lasci a fine gara. Impreciso. Ispirato, soprattutto nel primo tempo. Il più …

Tutti alleati di tutti  (e programmi irrilevanti)

Il chopper del presidente La scena sembra quella di un raduno motociclistico. Invece quello in primo piano è il presidente indonesiano Joko Widodo, in perfetta tenuta da biker, mentre cavalca la sua Royal Enfield in versione chopper. Circondato dalla sua scorta motorizzata e perfettamente inserita nella scena. Il presidente ha visitato ieri, in questo modo, …

Milan-Sassuolo 1-1: Kalinic salva i rossoneri, ma la Champions resta lontana

MILANO – La prima rete del 2018 di Nikola Kalinic evita la beffa al Milan. Il croato, fischiato da una parte dello stadio sin dal suo ingresso, si prende il riscatto dopo la doccia fredda del gol di Politano che aveva illuso il Sassuolo. A San Siro il posticipo della 32/a giornata finisce, quindi, 1-1 …

Grillo, grigliata (e disgelo) con Casaleggio: «Con Di Maio siamo in buonissime mani»

I vertici parlano tra di loro, nell’attesa di sapere l’esito dell’incontro del centrodestra. «Salvini o chi ci starà ha solo un vantaggio a fare un governo con noi: se riusciamo a cambiare il Paese insieme, cresceremo tutti», è il ragionamento. «Se non riusciremo, allora sarà una occasione persa. Soprattutto per loro dato che i sondaggi …

Don Mazzi: «Il Vaticano?  Lo svuoterei e i cardinali  li manderei tutti in Africa»

«Perché la religione mi dava e mi dà fastidio: è tutta regola, non è fede. Oggi, dico che è come un matrimonio che diventa un dovere: se non esiste più l’amore, che roba è? Per la società, è ancora matrimonio, ma per te? Mi chiedo se comanda più la Chiesa o il Vangelo. Papa Francesco, …

Il fastidio di Salvini: non elemosinerò in Parlamento i voti mancanti

Il capo leghista lo ha ribadito anche a Silvio Berlusconi: «A me continua a interessare il dialogo con i 5 Stelle. Mentre continuo ad escludere qualsiasi ragionamento con il Pd». Il fondatore di Forza Italia era d’accordo? «Mi pare che gli altri fossero d’accordo. Anzi, sono sicuro che gli altri erano d’accordo». Ma che cosa …